un uomo di professione commesso viaggiatore vaga per la cittā con una valigia

immagini di strade cittadine trafficate

l'uomo cerca un fiammifero nelle tasche e correbbe fermare i passanti ma rinuncia

immagini sovrapposte di passanti che attraversano la strada e tram che percorrono le vie cittadine

l'uomo entra in un cinema e compra un biglietto alla cassa

l'uomo entra in sala dopo aver mostrato il biglietto

un operatore monta sul proiettore la pellicola

schermo della sala cinematografica

fascio di luce nel buio della sala

l'uomo seduto in platea insieme ad altri spettatori; un uomo si siede accanto a una signora, interpretata da Adriana Asti

l'operatore in cabina si accende una sigaretta

l'uomo seduto accanto ad Adriana Asti si appoggia al suo braccio; la donna infastidita scala di un posto

altri spettatori entrano in sala mentre si sta proiettando il film; un uomo in piedi si toglie il cappotto lentamente prima di mettersi seduto

i volti del pubblico si illuminano per una scena del film

l'uomo importuno ammicca alla nuova vicina, una donna matura dall'aria maliarda

uno spettatore ritardatario costringe i vicini ad alzarsi per permettergli di raggiungere il posto libero

gli spettatori alle spalle del nuovo arrivato che rimane in piedi si alzano per vedere le immagini proiettate sullo schermo

giunge in sala un cieco accompagnato da un uomo

uno spettatore fa la smorfia

un gruppo di ragazzini entra in sala creando disordine

carrellata sui volti assorti degli spettatori, tra cui un uomo sonnecchiante, Adriana Asti si morde le unghie

l'espressione del volto del commesso viaggiatore cambia facendosi da triste e divertita

ragazzini lanciano dei cartoccetti con le cerbottane

l'uomo importuno sorride alla donna seduta al suo fianco

il commesso viaggiatore si infila tra le labbra un mozzicone

un uomo in sala abbraccia una donna e le dā un bacio sulle tempie

un borseggiatore sottrae una penna dal taschino allo spettatore che bacia la fanciulla

la donna dall'aspetto maliardo si asciuga gli occhi con un fazzoletto; la piuma fissata tra i capelli vibra nell'aria

il pubblico si anima per le ultime scene del film ; l'accompagnatore del cieco riassume per lui brevemente l'azione

un uomo passa l'accendino allo spettatore seduto alle sue spalle

tra il pubblico, il gruppo di ragazzini agitati, una donna che cerca di calmare il neonato che tiene tra le braccia, il commesso viaggiatore tutto preso dalla storia che commenta con gesti eloquenti l'azione

una spettatrice accanto a un compagno indifferente si volta con sguardo malinconico verso la coppia di fidanzati che amoreggia

un bambino con la cassetta delle bibite seduto in disparte segue il film

due ragazzini seduti in platea imitano la coppia dello schermo baciandosi con affettato trasporto

il commesso viaggiatore con lo sguardo languido segue il film

la donna dall'aria maliarda si volta e nota che l'uomo importuno č scomparso; uno spettatore sonnecchia sostenendo il mento con il braccio

l'operatore in cabina di proiezione tiene una sigaretta tra i denti

i due fidanzati smettono di baciarsi quando si riaccendono le luci in sala

il bambino venditore di bibite lascia la sala

gli spettatori entrano ed escono dalla porta che dā accesso alla platea

il commesso viaggiatore sorride alla cassiera e si ferma davanti alla locandina del film "La fuga"

il commesso viaggiatore chiede ad un passante fermo davanti a un manifesto cinematografico di accendere la sigaretta