Si tratta di un cortometraggio in cui sono presentati i vari tipi umani che affollano in una pomeridiana una sala cinematografica; tra gli attori una giovanissima Adriana Asti.